Stefano Rizzi

L’avv. Stefano Rizzi, laureato in giurisprudenza nel luglio 1994 presso l’Università degli Studi di Palermo ed iscritto all’Albo degli Avvocati del Distretto della Corte d’Appello di Palermo dal 1997, esercita la professione di avvocato assistendo la clientela – costituita prevalentemente da imprenditori e società commerciali – anche su tutto il territorio nazionale e all’estero. Ha conseguito un Master nel 1998 su “I Contratti Internazionali d’Impresa” ed ha ottenuto altresì l’abilitazione all’esercizio della professione di Mediatore accreditandosi presso la Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Palermo.

Conoscitore dei trusts e degli altri strumenti di protezione del patrimonio nonché delle problematiche connesse ai passaggi generazionali nelle imprese familiari, ha partecipato – nella qualità di relatore – al convegno organizzato il 16 dicembre 2011 da Confindustria Trapani su “Il passaggio del Testimone nell’Impresa” ed al convegno organizzato il 12 aprile 2012 dall’AIAF (Associazione degli Avvocati per la famiglia e minori – Regione Sicilia) su “Tutela del Patrimonio Familiare – Procedure Concorsuali – Fondo Patrimoniale e Trust”.

Ha maturato una significativa esperienza in campo stragiudiziale e, segnatamente, nel campo dell’assistenza e della consulenza alle imprese nelle seguenti aree: operazioni di finanza straordinaria (restructuring / turnaround, M&A, alleanze strategiche e joint – venture, cessioni di quote di controllo o di rami d’azienda, spin- off aziendale mediante conferimento, split-off mediante scissione); liquidazioni in bonis, concordati preventivi, accordi di ristrutturazione ed altre procedure concorsuali; finanziamenti in pool, minibond, R&D; contratti d’impresa (anche internazionali), patti parasociali, statuti e regolamenti; servizi legali per il Real Estate; protezioni patrimoniali e passaggi generazionali nelle imprese familiari (trusts, attività fiduciarie e Patti di Famiglia).

Ha maturato altresì esperienza professionale in campo giudiziale, partecipando ad arbitrati societari e in materia di contratti commerciali (appalti, fornitura, vendite) e patrocinando controversie in materia di diritto bancario (anatocismo; usura; interessi ultralegali; azioni revocatorie ordinarie e fallimentari; titoli di credito) e degli strumenti finanziari e derivati (bond’s argentini, parmalat e cirio; interest rate swap; gestioni patrimoniali mediante società fiduciarie e/o private banking); diritto societario (impugnazioni delibere assembleari; azioni di responsabilità e procedimenti cautelari), successioni ereditarie, divisioni e donazioni, obbligazioni e contratti.

Altre lingue

Inglese

  • capacità di lettura: buona
  • capacità di scrittura: discreta
  • capacità di espressione orale: discreta
Menu
English English Italiano Italiano
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: